, ,

RELAZIONE “DE FACTO”: COSA SIGNIFICA ?

RELAZIONE “DE FACTO”: COSA SIGNIFICA ?

Ai sensi dell' Australian Family Law Act, le coppie in una relazione di fatto hanno diritti simili alle coppie sposate; ma quali sono i criteri per definire una relazione come "di fatto" e quali sono i diritti e gli obblighi legali in caso di separazione ?

  • - I criteri per una decisione giudiziaria su una relazione di fatto, se non registrata, non sono gli stessi in tutti i casi, ma acquisiscono  valutazioni diverse, basate su circostanze individuali.
  • - Il riconoscimento delle unioni di fatto, salvaguarda i diritti delle coppie non sposate, anche dopo la separazione od in caso di morte del partner.

Cosa si qualifica come una “relazione di fatto” secondo la legge australiana ?

Il Family Law Act del 1975, che è la legislazione che disciplina il diritto di famiglia in Australia, definisce una relazione di fatto nella Sezione 4AA. Una relazione di fatto è una relazione domestica tra due adulti – comprese coppie sia di sesso opposto che omosessuali – che non sono legalmente sposati.

Questa disposizione viene descritta anche come una convivenza su “vera, genuina base domestica”. 

Non esiste una definizione chiara e valida per tutti di vera base domestica, tuttavia, alcuni fattori che potrebbero influenzare questo includono quanto tempo avete vissuto insieme, se condividete le finanze o se una persona dipende finanziariamente dall'altra e se si hanno figli insieme.

Ciò che si qualifica come relazione di fatto in Australia è lo stesso in ogni Stato e Territorio, tuttavia, ci sono differenze nel modo in cui le relazioni di fatto possono essere registrate in ogni Stato, così come differenze di questioni legali di fatto, come controversie genitoriali o questioni relative alla proprietà possono essere risolte nell'Australia Occidentale.

Il NSW De Facto Relationships Act è entrato in vigore nel luglio 1985, ma non per tutti gli Stati australiani e’ entrato in vigore nello stesso anno.

Lo Stato del Victoria, ad esempio, che era all’epoca piu’ conservatore, lo approvo’ alcuni anni dopo, rispetto al NSW.

In Australia, quando due persone vivono insieme come coppia, la loro relazione viene riconosciuta dalla legge, anche se non sono sposate.

Una relazione “De facto” o di fatto viene definita, nella legge sul diritto di famiglia, come due persone di sesso opposto o dello stesso sesso, che vivono insieme come coppia "on a genuine relationship basis”, ovvero con le basi di una genuina e vera relazione che viene vissuta quotidianamente e come una coppia.

Le procedure ed i requisiti per il riconoscimento di una “relazione di fatto” dipendono dallo Stato o dal Territorio di residenza.

In South Australia le “relazioni di fatto” sono registrate ai sensi del Relationship Register Act 2016

Una volta registrata l'unione, il riconoscimento da parte della legge avviene automaticamente in tutta Australia.

Procedere nella registrazione “De facto” può aiutare le persone ad ottenere un Visto oppure nel caso in cui un partner muoia, può anche influire su di loro dal punto di vista patrimoniale, in quanto dimostra che erano in una relazione di fatto o puo’ incidere nelle questioni mediche, se fosse necessario prendere decisioni per parenti stretti.

Determinazione giudiziaria di una relazione di fatto.

Quando un tribunale cerca di stabilire se due persone sono in una relazione di fatto, le circostanze prese in considerazione includono:

  • La durata della relazione.
  • L' esistenza di un rapporto sessuale.
  • Eventuali accordi finanziari o beni comuni.
  • Il grado di coinvolgimento anche finanziario nella vita condivisa.

I criteri su cui si basa la decisione vengono valutati caso per caso, e ciascun giudice attribuisce il peso che ritiene appropriato a ciascuno dei fattori elencati sopra.

Molte persone pensano che sia necessario che una relazione vada avanti da un paio di anni, per venire riconosciuti come una coppia di fatto, ma non è vero. 

E molte persone pensano che se si è in una relazione di fatto, dopo due anni, si ha improvvisamente diritto al 50% del patrimonio dell'altra persona, ma non è così.

Essere registrati come coppia “De facto” garantisce maggiori diritti e doveri reciproci in caso di separazione.

Le controversie relative ai figli nati da una relazione di fatto che si è interrotta, come gli accordi genitoriali, vengono decise dal tribunale come per le coppie sposate.

Le coppie di fatto, analogamente a quelle sposate, possono stipulare un accordo finanziario vincolante, in qualsiasi momento della loro relazione.

Questo accordo documenta ciò che ciascuno aveva all'inizio della relazione e determina quindi, come eventuali guadagni o perdite verrebbero suddivisi in caso di separazione.

Un accordo finanziario vincolante può essere preparato solo da un professionista nell’ambito legale.

L'avvocato deve firmare un documento in cui si afferma di aver fornito una consulenza legale indipendente, su vantaggi e svantaggi della stipula di questo tipo di contratto.

Le richieste di provvedimenti giudiziari relativi a questioni finanziarie, tra cui la divisione dei beni ed il mantenimento del partner, devono essere presentate entro due anni dalla separazione dal partner di fatto; questo e’ un punto che differenzia l’unione “De facto” dal matrimonio tradizionale.

Risoluzione delle controversie tramite mediazione.

Analogamente alle coppie sposate, le coppie di fatto che si separano possono accedere ai servizi di mediazione per raggiungere accordi sulle controversie riguardanti i figli e le finanze.

Secondo la counsellor di Relationships Australia WA, Fiona Bennett, la mediazione può aiutare le due parti a raggiungere un accordo equo senza lasciarsi prendere dalle emozioni.

Dopo la separazione, il tribunale può anche emettere ordinanze su questioni finanziarie, compresa la divisione dei beni ed il mantenimento dei partner.

Le coppie di fatto che si separano, possono accedere ai servizi di mediazione per raggiungere accordi sulle controversie, riguardanti i figli e le finanze.

Il processo di mediazione è volontario; quando una parte lo avvia, Relationships Australia contatta l'altra persona per chiedere se è disposta a partecipare.

Se entrambe le parti accettano di procedere, comincia un processo di screening per avere un'idea della storia della relazione, compresi eventuali fattori di rischio.

Bisognera’ capire se queste due persone saranno in grado di collaborare reciprocamente ai fini della mediazione di chiusura della relazione oppure se non saranno in grado di farlo, se potranno almeno comunicare tramite un mediatore.

Verrà verificato, prima di cominciare il processo di mediazione, che non ci sia una situazione di violenza domestica o di controllo coercitivo.

Vi ricordiamo che a livello legale e ai fini dell’immigrazione la relazione de facto ( convivenza di oltre 12 mesi) o la registrazione della relazione de facto con il Registry ( fatta eccezione per il WA e NT) sono equiparati a tutti gli effetti al matrimonio giuridica. Ciò vuol dire che potrete validamente ottenere un visto sulla base della convivenza o della registrazione della relazione de facto.

In particolar modo per richiedere un visto partner ( sub 820/801) sara’ sufficiente la ricevuta della registrazione della coppia di fatto non essendo necessario neanche produrre il certificato at the time of application. Questo e’ un requisito at the time of decision, quindi si puo’ allegare anche in seguito.

Diversamente per richiedere il visto partner sulla base del matrimonio, bisognera’ allegare il certificato di matrimonio at the time of application.

Per informazioni sulle questioni relative alle relazioni familiari e sui servizi che possono esservi di aiuto, visitate il sito web Family Relationships Online del governo australiano o chiamate il numero 1800 050 321

Sei in pericolo ? In caso di emergenza, chiama 000 |Lifeline 13 11 14 |Servizio nazionale di consulenza sulle aggressioni sessuali e sulla violenza domestica 1800 737 732

Per maggiori informazioni contattate 

Avv.Alessia Comandini

0499600707 or 0296212125

Admin@comandinimigration.com.au

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *