,

NUOVA LEGISLAZIONE IN MATERIA DI VISTO 500 E VISTO 485

NUOVA LEGISLAZIONE IN MATERIA DI VISTO 500 E VISTO 485

Ciò sara’ effettivo per le domande di Student Visa presentate a partire dal 23 di marzo 2024.

Questo requisito dunque NON si applica alle domande di Student Visa presentate prima del 23 marzo 2024, continueranno a valutare queste domande rispetto al requisito GTE.

Il Governo australiano ha annunciato delle modifiche all'applicazione Student

Visa (sottoclasse 500), in vigore dal 23 marzo:

Si verifichera’ uno scambio dal precedente Genuine Temporary Entrant, GTE, al Genuine Statement e le domande nel Genuine Statement riguarderanno:

- I dettagli delle circostanze attuali del richiedente, compresi i legami con la famiglia, la comunità e la situazione lavorativa ed economica.

- Bisognera’ spiegare perché il richiedente desidera seguire questo corso in Australia e perche’ abbia scelto la scuola in cui vuole iscriversi, inoltre, verificare che l’applicante abbia compreso cio’ che gli viene richiesto dalla scuola, a proposito di tutti i requisiti riguardanti il corso previsto ed a proposito del fatto di studiare e vivere in Australia.

- Sarà inoltre necessario spiegare in che modo il completamento del corso scelto sarà vantaggioso per il richiedente.

- Qualsiasi altra informazione pertinente che il richiedente desidera fornire sara’ accettata.

Ci saranno domande aggiuntive per i candidati che hanno precedentemente già posseduto un Visto per studenti o coloro che presentano domanda in Australia per un Visto non studentesco.

Si richiede che le risposte scritte in inglese abbiano un massimo di 150 parole di risposta a ciascuna domanda.

Tutte le affermazioni effettuate tramite la dichiarazione autentica devono essere supportate da documentazioni.

Le prove documentali a supporto possono comportare:

-Studi precedenti.

-Studi precedenti in Australia.

-Occupazione attuale.

-Circostanze nel Paese d'origine o nel paese di residenza.

-Circostanze economiche nel Paese d’origine o nel Paese di residenza.

Per le richieste del Visto per studenti, il requisito del Genuine Temporary Entrant (GTE) verrà sostituito con un nuovo requisito, il Genuine Student (GS).

Questo documento fornira’ ulteriori prove dell’applicante a riguardo delle sue intenzioni di voler veramente recarsi in Australia per studiare e questo servira’ al Department of Home Affairs a comprendere le intenzioni di ciascun applicante e con questo s’intende se lo studio e’ il principale interesse di chi richiede lo Student Visa, cosa che deve essere.

Maggiori requisiti di inglese, secondo la tabella seguente:

All'inizio del 2024, il Governo australiano aumenterà i requisiti di lingua inglese per gli Student Visa.

I nuovi requisiti della lingua inglese supporteranno meglio gli studenti nell’apprendimento, iscrivendosi in una scuola.

Il punteggio del test richiesto per un Visa Student 500 aumenterà da IELTS o equivalente, da 5,5 a 6,0.

Il punteggio del test richiesto per gli studenti che intraprendono un corso intensivo di lingua inglese per l'estero, corso ELICOS, prima del corso di studi principale, anche questo lo aumenteranno da 4.5 a 5.0 IELTS oppure equivalente.

Il punteggio del test richiesto per gli studenti che intraprendono programmi universitari o percorsi che offrono un percorso di rispettabile formazione in lingua inglese, sarà IELTS od equivalente, 5.5.

• Il CoE, Confirmation of Enrollment o conferma d’iscrizione, non può essere rilasciato finché gli studenti non avranno completato 6 mesi dei loro corsi.

• Verra’ richiesto un maggior importo economico, cioè prove di risparmi sul conto corrente, agli studenti internazionali, i quali devono dimostrare cio’ quando richiedono uno Student Visa.

Quali prove e informazioni includere:

​​Studi precedenti

- Trascrizioni accademiche che mostrano le qualifiche conseguite

- Nome dell'ente erogatore dell'istruzione

- Durata dello studio

- Certificati di conseguimento studi.

Precedenti studi in Australia​​​

- Una storia completa dei documenti di studi svolti in Australia.

- Motivi del cambio di corso e/o delle scuole.

- Informazioni dello stato di avanzamento del corso.

- Lacune di studio superiori a 2 mesi durante un anno accademico.

- Qualsiasi altra informazione che il richiedente considera rilevante per il proprio curriculum di studio in Australia.

Occupazione attuale

- Dettagli dell’attuale datore di lavoro e indirizzo aziendale.

- Periodo di impiego.

- Dettagli della posizione ricoperta.

- Il nome ed i dettagli di contatto di qualcuno che possa confermare le circostanze dell'occupazione dichiarata.

Circostanze nel Paese d’origine o nel Paese di residenza

- Si chiederà la natura dei legami personali del richiedente, come la famiglia, comunità in cui si vive ed anche il lavoro.

- Si dovrà inoltre fornire le ragioni per le quali non si desidera studiare nel proprio Paese d'origine, se in questo è disponibile un corso simile a quello scelto in Australia.

Circostanze economiche nel Paese di origine o nel Paese di residenza

- Documenti che dimostrino l'impiego o l'attività commerciale per i 12 mesi prima della presentazione della domanda del Visto.

- Potenziali offerte di lavoro, inclusi stipendio e altri benefici, dopo il completamento del corso.

- Dichiarazione dei redditi o estratti dei conti bancari.

- Se si verificano disordini politici o civili ed impegni di servizio militare nel Paese d’origine del richiedente che rappresenterebbero un incentivo significativo per lasciare il Paese d’origine, si deve fornire le proprie ragioni e prove a sostegno di cio’.

Come verra’ valutato il GS 

Il criterio GS si concentra sulla valutazione dell’intenzione dello studente di studiare veramente in Australia.

Considera fattori tra cui quelli del richiedente:

- circostanze.

- storia d'immigrazione.

- rispetto delle condizioni del Visto e di ogni altra questione rilevante.

Questo criterio riconosce che sono disponibili percorsi post-studio per coloro che potrebbero esserne idonei.

Situazioni nel Paese d'origine o Paese di residenza

- motivo per non studiare nel proprio Paese o regione d'origine se lì è disponibile un corso simile.

- la natura dei legami personali del richiedente con il proprio Paese d’origine

circostanze economiche.

- impegni di servizio militare, disordini politici e civili nel proprio Paese d'origine.

Situazione potenziale in Australia

- livello di conoscenza del corso proposto e dell’ente scolastico di studi e titoli precedenti.

- modalità di vita pianificate.

- stabilità finanziaria.

Valore​​ del corso per il futuro

- se il corso è coerente con l’attuale livello di istruzione e se il corso aiuterà l’applicante ad ottenere un impiego oppure a migliorare le prospettive di lavoro nel Paese d'origine od in un altro Paese.

- se il corso è rilevante per l'occupazione futura o passata oppure proposta nel proprio Paese d'origine od in un altro Paese.

- stipendio previsto ed altri benefici, nel proprio Paese d'origine od in un altro Paese, ottenuti con le qualifiche del richiedente dal corso di studi proposto.

Storia d’immigrazione in Australia

- Visto e cronologia di viaggio per l'Australia ed altri Paesi.

- precedenti richieste di Visti per l'Australia od altri Paesi.

- rifiuto o cancellazione di eventuali precedenti Visti.

- se il richiedente è un minorenne, consideriamo le intenzioni del genitore, del tutore legale.

Altri cambiamenti:

La durata dei Visti Post-Study Work Visas cambierà.

Tuttavia, il Visto Temporary Graduate Visas fara’ guadagnare il tempo necessario per acquisire una preziosa esperienza lavorativa e dimostrare le capacità al

datore di lavoro australiano.

Si riduce la durata dei Temporary Graduate Visas a:

- Laurea triennale o magistrale per corsi: 2 anni.

- Master di ricerca o dottorato: 3 anni.

- Studenti in aree regionali con ammissibilità per un secondo Visto della durata di 1-2 anni, a seconda della località.

- Se ottieni un posto di lavoro in uno dei settori qualificati durante il periodo di lavoro post-studio, potresti essere idoneo a presentare domanda per il nuovo Visto Skills in Demand Visa della durata di 4 anni.

Questo Visto fornisce un percorso più chiaro verso la residenza permanente, PR, ed

i requisiti di esperienza lavorativa per il Visto TSS ed il futuro Visto Skills in Demand verranno modificati per i titolari del Visto Temporary Graduate 485, per consentire una migliore transizione verso un Visa Temporary Skilled migration Visa, un Visto temporaneo per migrazione qualificata.

I periodi di soggiorno iniziali per i cittadini indiani non cambieranno, come concordato nell'accordo economico australiano-indiano, accordo commerciale, Trade Agreement.

Nuovo limite di età per i richiedenti il Visa Temporary Graduate, per laureati temporanei

Coloro che richiedono il Temporary Graduate Visa dovranno avere meno di 35 anni, rispetto al limite di età attuale di 50 anni di eta’.

Nuovo requisito inglese per i visti SC485 dall'inizio del 2024:

Il punteggio del test richiesto per un Temporary Graduate 485 Visa aumenterà il punteggio per un International English Language Testing System IELTS od equivalente, da 6.0 a  6.5.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *