, ,

BREAKING NEWS ⚠️ SI’, E’ VERO !

BREAKING NEWS ⚠️ SI’, E’ VERO !

Il Governo laburista Albanese sta chiudendo il Visto per eventi pandemici (𝐂𝐨𝐯𝐢𝐝 𝐕𝐢𝐬𝐚 408).

✅Dal 𝟐 𝐒ettembre 𝟐𝟎𝟐𝟑, questa opzione sarà disponibile solo per chi e’ gia’ in possesso di un Covid Visa 408.

✅I nuovi richiedenti riceveranno un Visto di soli sei mesi e verrà inoltre introdotta una richiesta di pagamento di $𝟒𝟎𝟓 𝐀𝐔𝐃.

✅Dal 𝐅ebbraio 𝟐𝟎𝟐𝟒, il Covid Visa 408 non sara’ piu’ disponibile per nessun richiedente.

Chiusura del Visto per cause pandemiche, Covid Visa 408:

Dipartimento degli Affari Interni​​, comunicato stampa congiunto con l’Onorevole Clare O'Neil.

Il Governo laburista Albanese sta chiudendo il Visto pandemico 408 e da febbraio 2024 il Visto sarà chiuso a tutti i richiedenti.

Ciò darà maggiore certezza al nostro sistema di Visti, adesso che le circostanze che hanno portato all’esistenza del Visto pandemico, non esistono più.

Dal 2 settembre 2023, il Visto pandemico sarà disponibile, solo per  chi e’ già in possesso del Covid Visa 408.

Tutti i titolari di altri Visti non saranno piu’ idonei per il Covid Visa.

Si tratta di una misura di transizione per promuovere l’integrità dei Visti.

Chiunque abbia un Covid Visa 408 valido, rimarrà legalmente nel Paese fino alla scadenza del Visto in possesso.

La chiusura graduale del Visto pandemico è un’altra misura per garantire che il sistema dei Visti soddisfi le esigenze del popolo australiano.

Il sistema di immigrazione australiano ha accumulato durante la pandemia arretrati su arretrati, ritardi e liste d’attesa infinite.

Il Governo Albanese non ha perso un giorno per rimediare al disordine lasciato dal precedente Governo liberale.

Il Governo Albanese ha recentemente posto fine ad una serie di misure pandemiche, tra cui l’orario di lavoro illimitato per gli studenti internazionali e le esenzioni lavorative per i titolari del Visto Working Holiday.

Queste misure combinate esercitano una pressione al ribasso sull’immigrazione netta all’estero, che continua a riprendersi dopo la pandemia e contribuiranno a sostenere il ritorno ai livelli di crescita della popolazione pre-pandemia.

Dal 2 settembre 2023, i nuovi richiedenti il visto 408, che hanno gia’ un visto 408 attivo e rispettano gli altri requisiti,  riceveranno un Visto di soli 6 mesi e verrà inoltre introdotto un costo per la richiesta del visto, di $ 405 AUD; queste misure ulteriori garantiranno che il Visto venga utilizzato solo da coloro che hanno una reale necessità di restare e di dare un contributo all’Australia.

Le persone che attualmente detengono un Visto pandemico 408 e desiderano richiedere un Visto differente, dovranno soddisfare i criteri per il Visto che vanno a richiedere; coloro che non hanno la possibilita’ di richiedere un altro Visto, in quanto non hanno le qualita’ necessarie per esso, dovranno lasciare l'Australia alla scadenza del loro attuale Visto.

Citazioni attribuibili al Ministro Giles: "Il Visto pandemico è stato una parte importante del sistema di Visti australiani, durante la pandemia. Molte persone con Visti temporanei hanno aiutato l'Australia durante questo periodo. Stiamo offrendo l'opportunità alle persone in possesso di un Visto pandemico di scegliere l’opzione migliore per un Visto differente oppure di poter pianificare di lasciare l'Australia” - "Sotto i liberali, il nostro sistema di immigrazione non funzionava per nessuno. Non c’era alcun piano per affrontare la riapertura dei confini” - "Abbiamo ridotto i tempi di attesa e stiamo lavorando per garantire che il nostro sistema di immigrazione funzioni di nuovo per tutti gli australiani, dopo un decennio di disordine e cattiva gestione sotto i liberali."

Per maggiori informazioni prenota la tua consulenza con l'avvocato Alessia Comandini.

info@movingtoaustralia.net

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *