, , ,

 Attuazione delle riforme sulla residenza permanente  e legge sponsor con datore di lavoro prevista per il 25 novembre 2023

 Attuazione delle riforme sulla residenza permanente  e legge sponsor con datore di lavoro prevista per il 25 novembre 2023

Il Dipartimento degli Affari Interni ha annunciato una data di attuazione per la proposta di espansione al programma di residenza permanente sponsorizzato dal datore di lavoro.

Le riforme fanno parte della strategia a lungo termine del Governo per trasformare e rafforzare il programma di migrazione qualificata.

In seguito al discorso ai media del Ministro Clare O'Neil del 27 aprile 2023 riguardante la strategia del Governo per riformare il programma di migrazione qualificata australiana, il Dipartimento degli Affari Interni si è impegnato ad estendere i criteri di ammissibilità nell'ambito del programma di visti sottoclasse 186 dell ‘ Employer Nomination Scheme (ENS) .

La data di attuazione delle riforme ENS dovrebbe essere il 25 novembre 2023.

Percorso verso la residenza permanente per i titolari di visto TSS a breve termine:

Una volta implementate le riforme ENS, i titolari di visti TSS (Temporary Skill Shortage) a breve termine avranno accesso alla residenza permanente nell'ambito del flusso di transizione di residenza temporanea (TRT) del programma di visti ENS.

Le occupazioni ammissibili non saranno limitate all'elenco delle competenze strategiche a medio e lungo termine. ( MLTSSL) Quindi tutte le occupazioni della STSOL e forse anche della ROL potrebbero portarti alla residenza permanente dopo un periodo di lavoro con lo stesso datore di lavoro.

Coloro che richiedono il visto dovranno soddisfare i seguenti criteri:

- continuare a lavorare nell'occupazione nominata specificata sul visto TSS;

- dimostrare un periodo di lavoro di 2 anni con il datore di lavoro sponsor (ridotto da 3 anni);

- devono essere soddisfatti inoltre anche tutti gli altri requisiti di nomina e Visto nell'ambito del   flusso TRT del programma visti ENS.

Il percorso e’ stato ridotto di ben un anno, dopo solo 2 anni di lavoro sotto sponsor si potra’ richiedere la 186 TRT ed ottenere cosí la tanto ambita PR- Residenza Permanente.

La nuova strategia migratoria del Governo:

Noi prevediamo che la nuova strategia migratoria del Governo sarà pubblicata all’inizio di dicembre 2023.

La nuova strategia sulla migrazione delineerà il nuovo sistema di migrazione qualificata temporanea dell’Australia e definirà tre percorsi chiari per i lavoratori qualificati temporanei:

- un percorso veloce e semplice per lavoratori specializzati, altamente qualificati e ben retribuiti;

- un percorso qualificato temporaneo tradizionale per apportare competenze di base, utilizzando un approccio migliorato per determinare le esigenze di competenze, informato dalla consulenza di Jobs and Skills Australia (JSA);

- ulteriore considerazione di un percorso regolamentato per i lavoratori con competenze essenziali, come nei settori dell’economia di assistenza e di sostegno.

La Strategia sulla Migrazione delineerà inoltre le aree su cui lavorare ulteriormente sulle modalità di selezione dei residenti permanenti nell’ambito del programma General Skilled Migration, inclusa l’esplorazione di riforme ai test a punti per selezionare meglio i migranti che guideranno al meglio la prosperità a lungo termine dell’Australia.

La strategia sulla migrazione delineerà inoltre misure che aiuteranno gli studenti internazionali ad accelerare la loro transizione dallo studio al lavoro qualificato.

Prossimi passi:

Le riforme dell’ENS comporteranno un aumento significativo del numero dei titolari di Visto idonei a richiedere la residenza permanente sponsorizzata dal datore di lavoro.

Moving to Australia  terrà webinar per i clienti che copriranno i cambiamenti e ciò che comporta la nomina di una persona nell'ambito del programma visti ENS, quindi cerca gli inviti a queste sessioni nelle prossime settimane. Stiamo organizzando inoltre un seminario gratuito  di persona presso il nostro studio di Sydney.

Ti invitiamo a contattarci anche se hai bisogno di indicazioni su come i requisiti ENS ampliati influenzeranno i tuoi dipendenti esistenti sponsorizzati nell'ambito del programma visti TSS.

In caso di domande, contatta il professionista dell'immigrazione con cui lavori presso

Moving to Australia o  invia un'e-mail a info@movingtoaustralia.com.au o comandinimigration@gmail.com.au 0499600707

Avv. Alessia Comandini

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *