Il Governo Australiano ha apportato delle modifiche al Migration Act 1958 che permetteranno alle persone soggette alla limitazione Section 48 di richiedere senza lasciare l’Australia alcuni visti.

Il Governo Australiano ha apportato delle modifiche al Migration Act 1958 che permetteranno alle persone soggette alla limitazione Section 48 di richiedere senza lasciare l’Australia alcuni visti.

Vediamo insieme che cosa e’ la limitazione imposta da Section 48.

La sezione 48 del Migration ACT si applica se il richiedente di un visto riceve un rifiuto mentre e’ in bridging visa ( A, B, C) e non possiede un visto sostanziale. In questo caso, prima dell’avvenuta riforma, il richiedente non poteva applicare per nessun altro visto dall’interno dell’Australia.

Poteva richiedere solo i seguenti visti:

  • Partner Visa
  • Protection Visa
  • Medical Treatment Visa
  • Child Visa

Quindi bisognava lasciare l’Australia prima di poter richiedere nuovamente un visto.


Dal 13 Novembre 2021 gli applicanti che si trovano in Australia e rientrano nella fattispecie descritta in precedenza, possono applicare ( restando nel territorio Australiano) per i seguenti Visti:

  • Skilled work Regional Visa( subclass 491);
  • Skilled Nominated Visa (subclass 190);
  • Skilled employer Sponsored Regional visa

(Subclass 494);

Per i soggetti che si trovano nella situazione sopra citata, presentare la richiesta di un visto e’ soltanto un primo passo ovviamente sara’ necessario soddisfare i criteri richiesti dalla disciplina legislativa nel momento in cui il Dipartimento valutera’ la richiesta.

Per maggiori informazioni contattateci su comandinimigration@gmail.com or 0499600707.

Alessia Comandini