CARA SAF (Skilling Australians Fund) QUANTO MI COSTI

CARA SAF (Skilling Australians Fund) QUANTO MI COSTI

E’ arrivata la SAF- Skiling Australians Fund 

Il 12 Agosto 2018 e’ entrata in vigore la tassa SAF, che ha sostituito il Training Benchmark precedentemente vigente. 

Con finanziamenti provenienti anche dagli Stati e dai territori australiani il Fondo SAF

aiutera’ a supportare il numero di apprendisti australiani, contribuendo inoltre alla crescita economica e produttiva del paese. Ben $1.5 miliardi rimpingueranno le casse del Commonwealth grazie a questa imposta tra il 2018 e il 2022. 

Il Fondo verra’ gestito tramite un nuovo progetto che agevolera’  gli Stati firmatari dell’accordo. Durante questi 4 anni di accordo, enfasi viene posta sull’amministrazione e la

contabilita’ dei fondi nonché la trasparenza del loro impiego. 

Ora che la SAF e’ attiva i datori di lavoro dovranno pagare in fase di nomination questa tassa aggiuntiva, per ogni dipendente che vorranno sponsorizzare per ogni anno di visto (TSS/186 e RSMS). La tassa viene calcolata in base alle dimensioni della ditta sponsorizzante.

Pagamento della Tassa

La SAF si paga in questo modo:

  • Un Business con un fatturato annuo di meno di A$10 milioni paghera’ A$1,200 per ogni anno per ogni dipendente che intenda  sponsorizzare e $3000 per ogni dipendente permanente che voglia sponsorizzare permanentemente.
  • Un Business con un fatturato annuo di A$10 millions o superiore paghera’ A$1,800 per ogni anno per ogni dipendente che intenda sponsorizzare e un pagamento unico di A$5,000 per ogni dipendente permanente che voglia sponsorizzare permanentemente.

ESEMPIO

Un Ristorante vuole sponsorizzare uno Chef

Fatturato annuo inferiore a $10 milioni il pagamento della SAF in fase di nomination sara’ il seguente:

1 Chef x 4 anni di visto sub 482 = $1200 SAF x 4 = Tot $4800 

Non sara’ possibile sfuggire da questa tassa dichiarando di avere gia’ apprendisti o corsi di

aggiornamento predisposti per i propri dipendenti australiani o residenti permanenti!

NUOVI REQUISITI  LMT

Sono entrate in vigore anche delle modifiche ai requisiti del Labour Market Testing – LMT

In particolare lo Sponsor dovra’ dimostrare di avere almeno pubblicato 2 pubblicita’ prima dell’inoltro della nomination sui seguenti siti:

-Jobactive

-Seek.com

-Indeed.com

Non sono validi siti quali Gumtree, pagine facebook o Instagram. Se si tratta di uno sponsor con accredited status allora sara’ valida anche la pubblicazione sul proprio sito internet.

La pubblicita’ deve essere stata effettuata nei 4 mesi precedenti all’inoltro della nomination e deve essere rimasta online per almeno 28 giorni!

Il testo pubblicitario rigorosamente in inglese, dovra’ contenere almeno le seguenti informazioni:

-Nome dello sponsor;

-Occupazione o descrizione delle mansioni da svolgere;

-Salario o un intervallo tra il minimo e il massimo offerto;

– La descrizione delle qualifiche richieste;

Mentre l’occupazione dovra’ essere full-time, esiste ora una discrezione che prevede la possibilita’ di giustificare l’impiego di una occupazione part-time.

Sono limitatissime le eccezioni che vi permetteranno di evitare l’LMT tra cui vi ricordo:

  • occupazioni con salari superiori a $250,000 annui;
  • le seguenti occupazioni nell’ambito medico:

             Medical Practitioners (except General Practitioner (ANZSCO 253111) 

             Medical Practitioners nec (ANZSCO 253999)

             Ambulance Officers and Paramedics (ANZSCO Unit Group 4111).

  • Se vige un ITOS (international Trade obligations)
  • Se si tratta di un trasferimento tra compagnie internazionali ( Intra corporate transfer)

Per una consulenza specifica contattatemi su comandini.alessia@gmail.com (MARN

1684766).

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *